Ceriano Laghetto, schianto in moto: grave ragazzo di venti anni

L'incidente poco prima delle 14. Il giovane è stato trasportato in ospedale in elisoccorso

Sul posto l'elisoccorso (Foto di repertorio)

Grave incidente domenica poco prima delle 14 in via Laghetto a Ceriano Laghetto. 

Secondo quanto segnalato dal sito dell'azienda regionale emergenza urgenza, la vittima dello schianto è un ragazzo di venti anni, che è rimasto coinvolto in un grave incidente mentre era a bordo della sua moto. 

Sul posto, preallertati in codice rosso, un'autoambulanza e un elisoccorso. Il giovane è stato medicato sul posto e trasferito con l'elicottero in ospedale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dell'incidente sono stati informati i carabinieri della compagnia di Desio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento