Fuori strada con la Smart in via Marconi: non ha mai conseguito la patente

Non aveva la patente di guida e non doveva nemmeno trovarsi in Italia. Guai per un cittadino brasiliano domenica notte a Monza

E' finito fuori strada con la Smart ma non doveva nemmeno essere al volante. Un cittadino brasiliano di 30 anni nella notte di domenica è stato sorpreso alla guida senza patente in seguito a un incidente stradale senza che avesse mai sostenuto un esame.

Poco dopo le 4 la Polizia Locale di Monza è arrivata in via Marconi, all'altezza di via Africa, dove una Smart, dopo aver urtato contra la barriera stradale, era finita fuori strada. Al volante c'era un 30enne che agli agenti non ha saputo fornire alcun documento di guida e si è trovato in difficoltà anche nel momento in cui ha dovuto riferire le sue generalità. 

Dagli accertamenti effettuati infatti è emerso che il giovane non avrebbe nemmeno dovuto trovarsi in Italia in quanto era stato destinatario nel 2015 di un decreto di espulsione emesso dalla Questura di Roma a cui però non aveva obbedito. Il 30enne, residente a Perugia, era già stato fotosegnalato più volte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo l'incidente è stato accompagnato all'ospedale San Gerardo dove i medici hanno disposto cinque giorni di prognosi. Si attendono i risultati degli esami effettuati in ospedale per escludere la guida in stato di ebrezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento