Incidente all'incrocio nella notte a Monza: caccia ai "pirati" in fuga

Due le vetture coinvolte in un sinistro stradale intorno alla 1 della notte tra martedì e mercoledì. Gli occupanti della Renault Clio si sono dati alla fuga dopo l'accaduto

Il recupero è stato effettuato dall'Officina Agliata di Monza

Due auto si sono scontrate nella notte di mercoledì a Monza, all'incrocio tra via Marconi e via Somalia a ridosso di via San Rocco. Il sinistro stradale è avvenuto intorno alla 1 di notte e ha coinvolto due vetture, una Mini Cooper e una utilitaria Renault, all'intersezione tra le due direttrici. 

Ad avere la peggio è stata la Renault che ha riportato ingenti danni: nello schianto causato dal passaggio con rosso al semaforo, la vettura ha perso il paraurti anteriore e la targa e in frantumi sono andati anche i vetri dell'abitacolo, con lo scoppio degli airbag in seguito all'urto. Nonostante il violento scontro però nessuno dei coinvolti è rimasto ferito a causa del sinistro e sul posto non sono intervenuti mezzi di soccorso del 118. In via Marconi per rilevare la dinamica dell'accaduto invece sono arrivati gli agenti della Polizia Locale di Monza che hanno effettuato i rilievi per ricostruire le fasi del sinistro e accertare le responsabilità.

Al momento il quadro dell'accaduto appare complesso perchè i tre occupanti della Renault Clio si sono dati alla fuga e sulla vettura pare essere stata presentata dal proprietario del mezzo una denuncia per furto. Secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine la Renault avrebbe attraversato l'incrocio con il rosso, svoltando a sinistra in direzione Monza provenendo da Sant'Alessandro. Dopo l'incidente i tre ragazzi a bordo sono fuggiti via a piedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Della rimozione dei mezzi invece si è occupata l'Officina Agliata di Monza che ha liberato la carreggiata e ha consentito il ripristino della viabilità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento