Ubriaco fradicio tampona due ragazze all'incrocio

L'incidente stradale in via Rota domenica sera. Il conducente aveva un tasso alcolemico di 2,17 g/l

Immagine di repertorio

Guidava troppo veloce per essere a un incrocio sotto la pioggia battente e completamente ubriaco. Un uomo di 36 anni, originario dell'Ecuador, alla guida di una Ford Fiesta ha tamponato due ragazze domenica sera all'incrocio tra via Ferrari e via Rota a Monza.

A parte lo spavento per le due malcapitate a bordo di una Fiat Cinquecento, nessuno fortunatamente si era è fatto veramente male. Quando sul posto è arrivata la polizia locale di Monza gli agenti però hanno notato che il 36enne non era in sè. L'uomo è stato sottoposto all'alcol test ed è risultato ubriaco con un tasso alcolemico di 2,17 g/l. Oltre alla sanzione relativa alle responsabilità del sinistro legate all'eccessiva velocità con cui procedeva, per l'uomo sono arrivati anche i guai per aver alzato il gomito. 

Al 36enne è stato contestato il reato di guida in stato di ebrezza e, insieme alla sospensione della patente e al sequestro del veicolo, è fioccata anche una denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento