Incidente in viale Brianza: il 15enne morto stava andando a giocare a calcio

Il ragazzino vittima del tragico schianto di viale Brianza stava andando allo stadio di via Ramazzotti. Lì avrebbe dovuto giocare alle 14.20 insieme ai suoi compagni del "La Dominante"

La vittima (Foto da Fb)

E’ morto per la follia di un autista, che non si è neanche fermato a prestare soccorso. E’ morto al fianco di sua madre, anche lei gravissima, che probabilmente come ogni domenica lo stava accompagnando a fare la cosa che più amava. 

Stava andando a giocare a calco Elio B., il quindicenne di Villasanta morto nello spaventoso schianto di domenica mattina in viale Brianza a Monza, dove un’auto pirata ha innescato una carambola mortale tra cinque macchine. Nello schianto hanno avuto la peggio Elio, morto subito dopo l’arrivo al San Gerardo, e sua madre, ora in coma all’ospedale Niguarda di Milano. 

I due, a bordo della C1 di famiglia, stavano andando al campo sportivo di via Ramazzotti. Lì Elio, insieme ai suoi compagni de “La Dominante”, alle 14.20 avrebbe dovuto sfidare la Calziocorte. 

A quella partita, però, il quindicenne non c’è mai arrivato. Strappato alla vita, troppo presto, da un maledetto e assurdo incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento