menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le auto devastate (Frame da video Corriere)

Le auto devastate (Frame da video Corriere)

Viale Brianza, causa maxi incidente e scappa: morto un 15enne, madre in coma

L'incidente poco prima delle 10. Coinvolte cinque persone: un ragazzo è morto e una donna, sua madre, è in coma. L'autista che ha causato lo schianto è fuggito senza prestare soccorso

Ha causato uno schianto tra cinque auto, mortale per un ragazzo. Ed è fuggito. Gravissimo incidente, alle 9.42 di domenica, in viale Brianza, poco distante dalla Villa Reale. 

Un’auto pirata non si è fermata per dare la precedenza e ha innescato una carambola spaventosa tra altre cinque vetture. Dopo lo schianto, la persona alla guida della macchina non è scesa per soccorrere i feriti, ma è fuggita. 

Pesantissimo il bilancio: cinque le persone coinvolte — un ragazzo di quindici anni, un uomo di 36 anni e tre donne di 36, 38 e 40 anni.

Un ragazzo 15enne, Elio B., è morto subito dopo l’arrivo al San Gerardo. Una delle donne, sua madre, è in coma - intubata e incosciente - al Niguarda. I due, secondo quanto appreso, stavano andando al vicino stadio di via Ramazzotti, dove il giovane avrebbe dovuto giocare una partita di calcio con i compagni de "La Dominante". 

La vettura che si è scontrata frontalmente con quella delle vittime non era guidata dal pirata. Sarebbe stata una manovra avventata dell'auto del pirata, secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polizia locale di Monza, infatti, a causare lo scontro tra le altre due vetture.

Sul posto sono intervenute tre ambulanze, automediche, vigili del fuoco e polizia locale. 

VIDEO | Le auto devastate dopo lo schianto 

incidente (Frame da Corriere tv)-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento