Schianto in moto alle porte della Brianza: morta al San Gerardo una ragazza di vent'anni

S.M. è deceduta poco dopo il sinistro: troppo gravi i traumi e le lesioni riportate nell'incidente

L'incidente (Foto Andrea Bacis@MilanoToday)

E' morta a Monza, all'ospedale San Gerardo, poco tempo dopo il tragico incidente avvenuto martedì mattina in viale Sarca a Milano.

Maria Sartori, vent'anni, non ce l'ha fatta: troppo gravi le lesioni e i traumi riportati nello schianto. La moto su cui viaggiava la ragazza, una Triumph guidata da un ventunenne, si è schiantata contro una Opel Zafira di una quarantasettenne che pare avesse appena compiuto un’inversione a “U” all’altezza della Bicocca.

Nell’impatto, devastante, i due ragazzi sono stati sbalzati contro tre auto in sosta e hanno riportato diversi, gravissimi, traumi. La giovane è stata trasportata d’urgenza al San Gerardo in arresto cardiocircolatorio: durante il tragitto fino all'ospedale il personale sanitario ha continuato, senza successo, a praticare le manovre rianimatorie. I tentativi sono proseguiti anche in ospedale dove i medici hanno fatto di tutto per salvare la vita alla ragazza.

Purtroppo per la giovane però non c'è stato nulla da fare. Il conducente della motocicletta, invece, si trova al momento ricoverato al Niguarda in condizioni disperate e in prognosi riservata. In ospedale, in evidente stato di choc, è finita anche la donna che era alla guida della Zafira.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 104mila spumanti e 156mila buoni spesa

Torna su
MonzaToday è in caricamento