Incidente in viale Sicilia, ragazzino di 14 anni investito in bici

Il sinistro è avvenuto giovedì sera alle 19.45

Foto repertorio

Un ragazzino di 14 anni è finito in ospedale con un'ambulanza in codice giallo giovedì sera a Monza in seguito a un incidente stradale. Il giovane, un cittadino di origine romena del 2002, ha attraversato sulle strisce pedonali lungo viale Sicilia all'altezza di un semaforo e nel sinistro sono rimaste coinvolte due autovetture, una Mercedes condotta da un uomo di 45 anni di Monza e una Ford Focus con al volante un 56enne, che procedevano nella stessa direzione, provenienti da Concorezzo.

Le vetture viaggiavano in direzione di viale Stucchi e, per cause ancora da accertare, si è verificato il sinistro. Sul posto insieme a due ambulanze in codice giallo sono giunti anche gli agenti della polizia locale di Monza che hanno effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica dell'incidente.

Al momento non è ancora chiaro se il 14enne abbia attraversato le strisce pedonali in sella alla sua bici o portando il velocipede a mano, come previsto dal codice della strada. Per fortuna le sue condizioni non risultano gravi ed è stato accompagnato in codice giallo per escoriazioni e abrasioni varie dovute alla caduta in ospedale al San Gerardo. 

La dinamica dell'accaduto è ancora al vaglio degli agenti della polizia locale che al momento non hanno comminato ancora alcuna sanzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento