Cronaca Tangenziale Est

Pauroso schianto in tangenziale Est, un'auto carbonizzata e un morto: traffico bloccato

Lunghe code giovedì mattina nel tratto. Morto carbonizzato il conducente di uno dei due veicoli coinvolti

Un terribile schianto in tangenziale, un'auto avvolta dalle fiamme e una vittima. Questo il bilancio del tragico incidente stradale avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì, intorno alle 3, nel tratto milanese della tangenziale Est, tra l'uscita di via Rubattino e quella di Segrate, in direzione nord.

Due autovetture, per cause ancora da chiarire, si sono scontrate. Una delle due, una Fiat 600, ha preso fuoco dopo l'urto e il suo conducente è rimasto intrappolato nell'abitacolo divorato dalle fiamme ed è morto carbonizzato.

L'altro uomo coinvolto, un cinquantenne, alla guida di una Bmw, è stato invece portato al San Raffaele in codice giallo e non risulta in pericolo di vita.

Sul posto è intervenuta la polizia stradale per i rilievi e i vigili del fuoco di Milano. Nella notte, dopo l'incidente, il tratto dell'arteria è stato chiuso al traffico fino al mattino e, inevitabili, lungo la tangenziale Est si sono formate lunghe code che hanno raggiunto anche i sei chilometri fino allo svincolo di Brugherio e Agrate Brianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pauroso schianto in tangenziale Est, un'auto carbonizzata e un morto: traffico bloccato

MonzaToday è in caricamento