Travolto dal treno mentre cerca di salire dal finestrino: rischia di perdere l'altra gamba

L'uomo è ancora ricoverato in prognosi riservata al pronto soccorso del San Gerardo

I soccorsi sul posto (foto B&V Photographers)

Resta ricoverato in prognosi riservata all'ospedale San Gerardo di Monza l'uomo che nella serata di sabato è rimasto gravemente ferito nella stazione di Carnate mentre cercava di salire a bordo di un convoglio della linea Milano-Bergamo passando dal finestrino. E potrebbe perdere anche l'altra gamba, stritolata dalle ruote del convoglio ferroviario.

L'uomo non è ancora stato identificato: non aveva nessun documento in tasca e non ha potuto fornire la sua versione dei fatti agli inquirenti. Secondo quanto emerso dalle testimonianze di chi ha assistito all'incidente sembra che avesse tentato di salire sul treno precedente e che fosse da solo.

L'incidente

Tutto è accaduto intorno alle 18.30 quando l'uomo — di origini nordafricane – è stato travolto al binario 1 da un treno in servizio tra Milano Porta Garibaldi e Bergamo. Mentre stava salendo dal finestrino è scivolato restando incastrato tra il mezzo e la banchina. Soccorso dal personale del 118 è stato accompagnato d'urgenza al pronto soccorso del San Gerardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento