Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Ceriano Laghetto / Via Roma, 18

Ceriano: chiede informazioni alla polizia, un infarto lo stronca

Pensionato di 68 anni di Saronno, era un grande pedalatore. Come spesso gli accadeva, anche lunedì mattina l'uomo era partito di buon'ora, diretto in Brianza

CERIANO LAGHETTO – Varcare la soglia del comando della polizia locale per chiedere dove si trova una via: e morire subito dopo, fulminato da un infarto. E’ quanto è accaduto lunedì mattina a un pensionato di 68 anni di Saronno.

Pedalatore instancabile, perfino in questa stagione che digrada verso l’inverno non aveva appeso la due ruote al chiodo. Lunedì, di buon mattino, era partito da Saronno, diretto in Brianza. Una provincia che non conosceva come le sue tasche.

Così, il pensionato è entrato nel comando della polizia locale di Ceriano Laghetto per chiedere un’informazione. Pochi istanti dopo, si è accasciato a terra ed è morto, stroncato da un infarto. Eppure, in sella alla sua bicicletta, l’uomo aveva percorso non più di quattro chilometri. Tanti sono bastati perché il suo cuore si affaticasse oltre misura, al punto di provocare al pensionato un grave malore.

Sotto choc, gli agenti hanno chiamato il 118 e i carabinieri. Per 45 minuti i medici hanno tentato di rianimarlo, con il defibrillatore e la respirazione artificiale. Ma il cuore del pensionato ormai si era fermato.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ceriano: chiede informazioni alla polizia, un infarto lo stronca

MonzaToday è in caricamento