Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Lissone

La materna “Monsignor Allievi” avrà finalmente le maestre

Il Comune di Lissone soddisfatto dopo due anni di battaglie

LISSONE - Dopo due anni di attesa e un anno di battaglia da parte del sindaco Concetta Monguzzi, con incontri, telefonate fino all’appello all’attuale Ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza, da settembre la nuova scuola materna “Monsignor Allievi” avrà finalmente le insegnanti assegnate dallo Stato. Le insegnanti richieste erano 4, ne arriveranno solo 2 ma si tratta comunque di un bel traguardo, infatti la materna d’ora in poi ne avrà diritto tutti gli anni.

A essere inviate dalla Direzione Scolastica Regionale a Lissone saranno 2 insegnanti in più, che andranno in carico, con orario a tempo pieno, al Primo Istituto Comprensivo e alla scuola “Volturno”, destinate però alla scuola Monsignor Allievi come sede distaccata. In questo modo si potranno attivare 2 sezioni nella materna Monsignor Allievi. I due insegnanti non saranno ovviamente sufficienti e il completamento dell’orario dovà essere fatto a spese del Comune.

Tra una decina di giorni dal Provveditorato uscirà l’organico ufficiale, intanto l’Amministrazione ha già stanziato i contributi economici per affidare gli incarichi di insegnamento mancanti e disporre così di tutte le maestre necessarie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La materna “Monsignor Allievi” avrà finalmente le maestre

MonzaToday è in caricamento