Cronaca Agrate Brianza

Lui alla guida senza patente, lei una prostituta irregolare

I due alla vista dei carabinieri si sono dati alla fuga a bordo dell'auto che il marocchino guidava senza aver mai preso la patente

Lui, marocchino 28enne, alla guida di un’auto senza patente e lei una prostituta nigeriana 30enne in Italia senza fissa dimora.

E’ questa la coppia che i carabinieri di Vimercate hanno fermato giovedì notte nei pressi del casello autostradale di Agrate.

Il marocchino, alla vista della vettura delle forze dell’ordine, si è dato alla fuga in una corsa all’impazzata terminata solo a Burago Molgora dove ha effettuato un pericoloso testacoda e ha imboccato in contromano una strada.

Nonostante la furia dell’uomo i carabinieri hanno avuto la meglio e hanno fermato il veicolo solo dopo che il fuggitivo aveva terminato la folle corsa spingendo l'auto fuoristrada.

Il marocchino però non si è arreso e anche a piedi ha continuato la fuga, imboccando la via dei campi.

Qui è stato raggiunto dai carabinieri: ha cercato di colpire gli uomini dell’arma, ma è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente perchè non l'aveva mai conseguita.

La donna invece è stata portata in questura di Milano per l’avvio delle procedure di espulsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lui alla guida senza patente, lei una prostituta irregolare

MonzaToday è in caricamento