Cronaca Concorezzo / Via Giorgio la Pira

Fuga a folle velocità sulla Provinciale: circondato e arrestato

L'inseguimento è partito ad Agrate ed è finito a Concorezzo. In manette un cittadino romeno

L'alt, la fuga - a tutta velocità e potenzialmente pericolosa - e l'arresto. Martedì sera di paura sulla Provinciale Monza-Trezzo, diventata teatro di un folle inseguimento tra quattro auto dei carabinieri e la Ford Focus di un cittadino romeno, che cercava di sfuggire ai militari. 

Durante un normale servizio di controllo del territorio, i carabinieri della caserma di Agrate hanno individuato due persone in atteggiamenti sospetti in una zona residenziale del paese. A quel punto gli agenti hanno intimato l'alt ai due, ma inutilmente. 

Uno si è dileguato a piedi, mentre l'altro è salito a bordo di una Ford Focus, scappando a folle velocità. A dare aiuto ai militari di Agrate, sono intervenute due vetture della caserma di Concorezzo e un'auto dei carabinieri di Monza, che hanno dato vita all'inseguimento. 

La fine della corsa è arrivata all'altezza della rotonda di via la Pira - zona Acquaworld -, dove i carabinieri sono riusciti a bloccare e arrestare il fuggitivo. 

L'uomo è stato poi trasferito al carcere di Monza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga a folle velocità sulla Provinciale: circondato e arrestato

MonzaToday è in caricamento