Non si fermano all'alt dei carabinieri: l'auto è rubata

L'inseguimento con la Renault Clio su cui viaggiavano i malviventi ha portato i carabinieri a scovare una banda di ladri

L'inseguimento sulla strada tra Aicurzio e Sulbiate

Una Renault Clio non si ferma venerdì notte all’alt dei carabinieri sulla strada che collega i comuni di Aicurzio e Sulbiate e l’atteggiamento sospetto porta gli uomini dell'Arma a inseguire la vettura.

Intorno alle 3.30 la folle corsa dei malviventi termina in un’area boschiva della zona e qui i due uomini a bordo dell’auto scappavano a piedi.

I due avevano una buona ragione per fuggire: l’auto su cui viaggiavano risultava essere il bottino di un furto in abitazione del 26 novembre, ai danni di una donna 52enne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento