Inseguimento a "ostacoli" nel bosco della droga: non si ferma la lotta allo spaccio alle Groane

L'ultimo episodio giovedì sera quando i carabinieri sono riusciti a sequestrare alcune sessantacinque grammi di eroina e inseguire due spacciatori

Sono riusciti a fuggire solo perché si erano costruiti una via di fuga "fai da te": un ponticello montato artigianalmente con tubi di metallo e travi di legno grazie al quale riuscivano a oltrepassare il muro che Trenord ha costruito per separare i binari dai boschi delle Groane.

L’ultimo capitolo della lotta senza quartiere tra i carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno, la polizia locale e gli spacciatori dei boschi del Parco delle Groane c’è stato giovedì alla stazione di Cesano Groane: una delle fermate preferite dagli utenti del supermercato dello spaccio.

I carabinieri sono riusciti a sequestrare a due spacciatori marocchini 65 grammi di eroina, cento euro e un bilancino di precisione. Poi però i due stranieri sono riusciti a scappare, al termine di un lungo inseguimento nei boschi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I pusher avevano disseminato il terreno dei boschi di legni acuminati, trappole e insidie che hanno reso un percorso a ostacoli l’inseguimento. Ora i militari li stanno cercando. Identificati anche quattro clienti, uno dei quali era arrivato da Chiasso. Emessi sei fogli di via obbligatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento