Cronaca Centro Storico / Via Italia

Deruba un giovane in centro poi scappa: inseguito e fermato dalla polizia

Una volta fermato e accompagnato in Questura il 26enne è stato riconosciuto come autore del furto di un monopattino avvenuto qualche giorno fa

Ha derubato un giovane in strada, portandogli via il portafogli, e poi è scappato. Poco dopo però il ladro, in centro Monza, è stato raggiunto e bloccato dai poliziotti della Questura che lo hanno fermato. E’ successo mercoledì in mattinata quando intorno alle 9 una volante della polizia di Stato, durante un servizio di controllo per le vie del centro, su segnalazione della centrale dei Carabinieri di Monza, ha iniziato le ricerche di un ragazzo con indosso una maglia bianca e degli occhiali da vista. Il giovane è stato rintracciato proprio in via Italia. Ma alla vista dei poliziotti ha iniziato a scappare.

L'inseguimento in centro

Dopo un inseguimento per le vie del centro del capoluogo brianzolo il ragazzo - un 26enne di origine marocchina - è stato fermato e accompagnato in Questura. Dagli accertamenti è emerso come il giovane, irregolare sul territorio nazionale, fosse gravato da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nella regione Lombardia, emesso dal Tribunale di Monza nell’aprile scorso. Addosso al 26enne i poliziotti hanno trovato un portafogli con i documenti di un cittadino nigeriano che ha confermato di aver subito poco prima un furto e di essere diretto proprio in Questura per la denuncia. La posizione del ragazzo si è aggravata quando gli agenti, in seguito a ulteriori accertamenti, lo hanno riconosciuto come autore del furto di un monopattino elettrico commesso lunedì, presso un negozio di via Cairoli.

Il 26enne è stato denunciato per furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale, inosservanza di un provvedimento della pubblica autorità e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deruba un giovane in centro poi scappa: inseguito e fermato dalla polizia

MonzaToday è in caricamento