Non si fermano all'alt: in macchina una partita di hashish

30 kg nel baule di una Fiat Multipla e 170 nascosti in casa: in manette sono finiti due marocchini di Cesano Maderno incensurati. L'operazione della Polizia Stradale di Seregno

L'arresto domenica mattina

Quando hanno visto la paletta alzarsi e il posto di blocco della Polizia Stradale non hanno esitato: anzichè accostare e sottoporsi a un controllo hanno premuto sull'acceleratore e tentato l'impossibile impresa di seminare le forze dell'ordine a bordo di una Fiat Multipla.

E' stato così, casualmente, che gli agenti della Polizia Stradale di Seregno impegnati domenica mattina in un controllo a Sesto San Giovanni hanno scovato e arrestato due spacciatori marocchini incensurati.

Secondo quanto riporta Il Corriere della Sera, quando il mezzo su cui i due, 43 e 33 anni, viaggiavano ha oltrepassato il posto di blocco ignorando l'alt è scattato l'inseguimento che dal milanese si è protratto fino all'Alta Brianza, terminando a Bovisio Masciago.

Quando i poliziotti sono riusciti a bloccare il mezzo lo hanno perquisito, portando alla luce quanto i due volevano nascondere con la fuga: nel baule dell'auto i marocchini infatti trasportavano 30 kg di hashish.

I controlli sono poi proseguiti nell'appartamento di Cesano Maderno nella loro disponibilità dove gli agenti hanno trovato e sequestrato altri 170 kg di droga nascosti in diversi armadi e 11mila euro in contanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per loro le manette sono scattate con l'accusa di detenzione e traffico di droga: il valore della partita di stupefacente sequestrata ammonta a oltre due milioni di euro e la droga era destinata a essere immessa sul mercato milanese e brianzolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento