menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inseguimento lungo la Valassina, albanese senza patente fugge dalla Polizia

Da Cinisello Balsamo è fuggito via riuscendo a raggiungere Lecco e a fare inversione: sarebbe tornato indietro se gli agenti non lo avessero fermato a Lissone. Era senza patente

Cinisello Balsamo- Lecco andata e (quasi) ritorno. Due albanesi a bordo di una Fiat Punto hanno forzato domenica notte un posto di blocco della Polizia lungo viale Fulvio Testi a Cinisello Balsamo alle porte della Brianza e, anzichè arrestare l'auto, hanno premuto sull'acceleratore e imboccato la Valassina.

Dietro di loro, a sirene spiegate, anche gli agenti che si sono lanciati all'inseguimento allo scopo di fermare la folle corsa dell'auto. I due giovani a bordo del mezzo, 20 e 21 anni, sono riusciti a spingersi fino a Lecco da dove poi sono tornati indietro, invertendo il senso di marcia e continuando la fuga in direzione della Brianza. Il passo falso però lo hanno fatto all'altezza di Lissone dove, incalzati dalla volante della polizia, hanno imboccato una strada senza uscita e sono stati costretti alla resa. Agli agenti che li hanno fermati il conducente ha dichiarato di essere fuggito perchè non aveva la patente. Per lui è scattata una denuncia mentre gli accertamenti hanno fatto emergere che il connazionale che viaggiava con lui era irregolare sul territorio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Monza e Brianza la curva dei ricoveri sale e il covid torna a far paura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Nel parco di Monza fiorisce l'aglio orsino: tutte le curiosità

  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento