menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Inseguimento e colpi di pistola in aria dopo furto in un bar a Desio: fermati dai carabinieri

E' accaduto nella mattinata di mercoledì. Individuati e denunciati due ragazzi di 19 anni con un precedente per spaccio

Il furto al bar alle sette del mattino, la fuga e i colpi di pistola (una scacciacani) esplosi in aria e infine l'arrivo dei carabinieri. Si è conclusa con due denunce la mattinata "movimentata" di due ragazzi di 19 anni, a Desio, mercoledì 22 luglio. 

Tutto è iniziato intorno alle 7 quando i giovani, con alle spalle un piccolo precedente per droga, hanno messo a segno un furto in un bar del centro, sfondando il vetro di un distributore di bevande con un tonfa telescopico, una sorta di manganello. Poi la fuga con un "bottino" fatto di alcune lattine di bibite e, poche ore dopo, l'esplosione dei colpi di pistola a salve.

Otto o forse qualcuno di più i colpi segnalati intorno alle 10.30 dai residenti, in via Milano, a Desio. Le chiamate giunte alla centrale operativa hanno fatto accorrere sul posto in pochi istanti i carabinieri della stazione cittadina che hanno raggiunto i due poco dopo nel parchetto di fianco al cimitero comunale vecchio, in via Rimembranze. Quando si sono accorti dell'arrivo dei carabinieri i due hanno cercato di disfarsi delle "armi" che avevano al seguito, gettando in un vicino cespuglio la pistola e il tonfa telescopico. Grazie alle immagini riprese dal sistema di videosorveglianza del bar è stato possibile individuare i due come autori del furto ed è scattata una denuncia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento