Ubriaco non si ferma all'alt della polizia locale e fugge: inseguito e denunciato

Protagonista della fuga un 32enne di Villasanta

Quando la polizia locale ha tentato di fermare la sua Golf, anzichè arrestare la marcia, ha proseguito dritto, correndo più di prima. Ed è scattato l'inseguimento.

Protagonista di una fuga a tutta velocità da via Lecco domenica all'alba è stato un 32enne italiano, residente a Villasanta. Il ragazzo è stato sorpreso dagli agenti intorno alle 7 di mattina a correre a tutta velocità per le strade del capoluogo brianzolo e il personale del comando di via Marsala ha tentato di fermarlo.

Gli agenti si sono lanciati all'inseguimento della vettura che, nonostante i lampeggianti e la sirena, ha tirato dritto. Una volta raggiunto e fermato, il 32enne si è giustificato dicendo di non essersi accorto di nulla. 

La polizia locale invece si è accorta che il conducente non era perfettamente lucido e lo ha sottoposto all'alcol test. Il 32enne guidava con un tasso alcolemico di oltre 1 g/l ed è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e per non essersi fermato all'alt della pattuglia. Per il giovane è scattata anche una multa di 81 euro perchè, nonostante sulla patente ci fosse la prescrizione obbligatoria degli occhiali, il ragazzo guidava senza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento