Senza patente scappa dai carabinieri, inseguimento contromano in Valassina

In manette per resistenza a pubblico ufficiale è finito un 24enne marocchino con precedenti per spaccio. La folle corsa da Seregno a Muggiò

Senza patente, senza assicurazione, alla guida di una potente Audi A6 nuova, sabato sera verso le 21 un cittadino marocchino di 24 anni non si è fermato a un posto di blocco dei carabinieri, in via Stadio a Seregno.

I militari lo hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale solo al termine di un lungo inseguimento. Pur di sfuggire alla cattura, il 24enne non ha esitato a imboccare contromano la Valassina. Sette chilometri a tutta velocità sulla strada ad alto scorrimento, cercando di evitare le auto in corsa.

Alla fine, dopo una guida spericolata, e dopo aver urtato parecchi cordoli stradali, l’Audi si è fermata in via Edison, a Muggiò. Il fuggitivo ha proseguito la fuga a piedi, ma è stato fermato e bloccato. Tra i suoi precedenti, molto numerosi, c’era anche lo spaccio di stupefacenti.

L’Audi A6 è risultata intestata a un prestanome: un cittadino libanese di 32 anni, residente a Sondrio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento