rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Libertà / Viale Liberta'

I carabinieri intercettano l'auto dei ladri, scatta l'inseguimento con due incidenti

E' successo martedì sera all'altezza di viale Libertà. Gli occupanti dell'auto risultata rubata sono fuggiti a piedi nei campi. Indagini in corso

Da diversi giorni ai carabinieri arrivavano segnalazioni relative a un Suv sospetto, scuro, a bordo del quale si muoveva una banda di ladri dedita a furti in appartamento in Brianza. Quando i militari martedì sera intorno alle 20 a Villasanta hanno incrociato una Audi Q5 compatibile con la descrizione fornita dai colleghi di Arcore non hanno avuto dubbi e hanno intimato l'alt al mezzo per un controllo. 

Inseguimento a Monza finisce in viale Libertà

Il fuoristrada però non ha accennato a fermarsi e il conducente ha premuto sull'acceleratore, fuggendo via a tutta velocità. E' stato a quel punto che a Villasanta è scattato l'inseguimento che, a Monza, ha coinvolto anche una seconda pattuglia dell'Arma con un equipaggio del Nucleo Radiomobile. In viale Libertà i carabinieri hanno provato a fermare la marcia del Suv, speronando l'auto che arrivava dalla direzione di marcia opposta a quella dei militari. Nemmeno lo schianto è bastato a fermare la folle corsa del fuoristrada che ha tirato dritto sbandando e ha colpito una Fiat Seicento su cui viaggiava una 22enne che ha rimediato un brutto spavento e un colpo di frusta.

Qualche metro più in là, all'altezza dell'incrocio con via Sant'Anastasia i malviventi hanno colpito una seconda autovettura, un Maggiolino con a bordo una mamma con un bimbo di due anni, e hanno così causato un secondo incidente stradale prima di finire fuori strada, in un campo, e abbandonare l'auto tentando la fuga a piedi. 

Le ricerche degli occupanti da parte dei carabinieri sono proseguite senza sosta per tutta la notte nell'area circostante rese ancora più difficili dal buio. A bordo del Suv risultato rubato lo scorso febbraio in provincia di Bergamo i carabinieri hanno rinvenuto diversi oggetti sui quali sono in corso accertamenti e rilievi per risalire all'identità dei malviventi. 

Quasi in contemporanea all'inseguimento, martedì sera, i carabinieri della compagnia di Monza a Concorezzo hanno sorpreso due ladri minorenni intenti a scavalcare una recinzione per rubare in un'abitazione: i giovanissimi, 17 e 16 anni, sono stati denunciati per tentato furto in appartamento. 

GUARDA IL VIDEO | L'INSEGUIMENTO

inseguim-2-3

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri intercettano l'auto dei ladri, scatta l'inseguimento con due incidenti

MonzaToday è in caricamento