Ubriaco, scappa dai vigili: guardia giurata inseguita e denunciata

L’uomo, dopo essere stato fermato, multato e privato della patente, si è rimesso alla guida. Ne è nato un inseguimento coi vigili. Sarà denunciato

L'auto è stata sequestrata - Foto repertorio

Nonostante avesse ancora la divisa addosso era abbastanza ubriaco da non poter guidare. Ma quello per lui, evidentemente, non era un problema. Tanto da continuare a girare con la sua Mercedes classe A anche senza patente e con una multa appena presa in tasca, costringendo gli uomini della polizia locale a inseguirlo e fermarlo. 

Notte movimentata, quella di giovedì, tra piazzale Virgilio e via Leoncavallo, teatro di un inseguimento tra una pattuglia della locale di Monza e un’auto Mercedes guidata da una guardia giurata di una famosa ditta di vigilanza privata. 

Tutto è iniziato alle 2.30, quando gli agenti - impegnati in un normale posto di blocco - hanno intimato l’alt alla macchina e hanno sottoposto il conducente all’alcoltest. L’esame ha dato esito positivo - l’uomo aveva un tasso alcolemico di 1.6 grammi per litro - e gli uomini della locale non hanno potuto far altro che denunciarlo per guida in stato di ebrezza, con conseguente ritiro della patente. 

Gli stessi vigili, visto l’atteggiamento un po’ “strano” della guardia giurata, che ha raccontato di essere appena tornato dal lavoro, gli hanno ricordato che da quel momento non avrebbe più potuto guidare perché senza patente. Ma l’avvertimento, evidentemente, è caduto nel vuoto. 

Pochi minuti dopo, infatti, l’uomo è risalito sulla sua classe A e ha imboccato a tutta velocità viale Cesare Battisti. Gli agenti, che si erano spostati soltanto di pochi metri, si sono immediatamente messi all’inseguimento dell’auto e sono riusciti a fermare la Mercedes in via Leoncavallo. 

A quel punto, alla guardia giurata è stato contestato anche il reato di guida con patente ritirata. I vigili, oltre a sottoporre il veicolo a fermo amministrativo di tre mesi, procederanno con una segnalazione alla ditta di vigilanza privata per la quale lavora l’uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento