Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Villa Reale / Viale Brianza

Non si ferma all'alt della polizia locale e scappa: l'inseguimento

Il conducente è stato denunciato e per l'uomo, un colombiano di 37 anni residente ad Arcore, sono scattate anche diverse sanzioni

Un inseguimento che dalla Villa Reale ha visto protagonista una pattuglia della polizia Locale lanciata a sirene spiegate alla rincorsa di una Lancia Ypsilon in fuga. L'inseguimento lo scorso venerdì è terminato in via Rossini a Monza, nei pressi dell'ospedale San Gerardo con una denuncia e due multe salate.

Qui il personale del comando di via Marsala ha raggiunto e fermato un'utilitaria con al volante un uomo colombiano di 37 anni residente ad Arcore che non aveva con sè alcun documento di guida valido per l'Italia. Agli agenti è stato così chiaro il motivo per cui di fronte agli uomini in divisa impegnati in un controllo stradale a ridosso della Reggia di Monza, l'uomo avesse scelto la fuga. Oltre a una multa di 5mila euro per la guida senza patente per il 37enne è scattata anche una denuncia per non essersi fermato all'alt e aver costretto le forze dell'ordine a lanciarsi all'inseguimento.

Nel corso della fuga il conducente ha anche bruciato diversi semafori e dovrà quindi rispondere anche di tutte le violazioni al codice della strada commesse con una sanzione salata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all'alt della polizia locale e scappa: l'inseguimento

MonzaToday è in caricamento