menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Prende l'auto di papà e scappa dai carabinieri: l'inseguimento e poi l'incidente

L'Audi con al volante un 17enne nella serata di sabato si è schiantata contro una recinzione e poi contro una centralina dell'elettricità lasciando al buio la via per due ore

Insieme a un amico ha preso di nascosto le chiavi dell'auto di papà e poi si è messo al volante dell'Audi pronto a provare l'ebrezza della velocità. A Verano Brianza però il giovane conducente, 17 anni, senza patente, ha incrociato una pattuglia dei carabinieri. Anzichè fermarsi il minorenne, forse preso dal panico, ha premuto sull'acceleratore ed è scappato via.

E' scattato l'inseguimento che è finito poco dopo, a Giussano, in via Foscolo. Qui il "guidatore in erba" ha perso il controllo dell'Audi e si è schiantato contro la recinzione dell'abitazione di due pensionati dopo aver abbattuto anche una cabina dell'elettricità. Quando la corsa è finita i due ragazzini sono scesi dal veicolo e sono scappati via. Nella fuga però hanno perso un cellulare, un passo falso che ha permesso ai carabinieri in un attimo di risalire alla loro identità e ricostruire i contorni della vicenda. 

Nell'incidente fortunatamente nessuno è rimasto ferito ma la "bravata" ha avuto conseguenze anche per i residenti che, a causa dei danni alla centralina, sono rimasti senza corrente per alcune ore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento