rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Escono per una passeggiata, vedono le torce in un appartamento e mettono in fuga i ladri

E' successo a Monza. Messi in fuga i topi d'appartamento

Erano usciti per una passeggiata veloce, qualche passo fino al centro per prendere una boccata d'aria. E invece si sono ritrovati a vivere da protagonisti una scena di un film d'azione, inseguendo per strada due ladri fino a essere a un palmo di distanza dai malviventi. E' successo a Monza, nei giorni scorsi, in zona Libertà, dove una giovane coppia si è accorta di un furto in corso all'interno di un appartamento di una palazzina e ha cercato di mettere in fuga i malviventi. 

Ad attirare l'attenzione dei due monzesi è stato un allarme che si è attivato nel quartiere. E guardando meglio hanno notato all'interno di un'abitazione completamente al buio delle torce. E' bastato pochissimo per capire che cosa stava accadendo. Hanno iniziato a urlare per attirare l'attenzione di qualcuno e per far desistere i malviventi. I due - probabilmente vistisi scoperti - hanno desistito e hanno tentato la fuga, lanciandosi dal balcone che affaccia sul giardino condominiale. Hanno scavalcato e hanno iniziato a correre fino a salire su un'auto parcheggiata poco distante dove a bordo, con tutta probabilità, c'era un complice che faceva da palo.

"Ho visto quelle luci nella casa al buio e ho subito capito che qualcosa non andava. E ho iniziato a urlare. Quando sono usciti e hanno tentato di scappare ho provato a fermarli ma erano veramente troppo veloci, sembravano due lepri" racconta Stefania (nome di fantasia). I due topi d'appartamento erano giovani, di carnagione chiara con indosso una tuta e una sciarpa tirata su fin sopra la bocca, per coprire il viso.

La coppia ha avuto la prontezza di annotare il numero di targa e dare l'allarme ai carabinieri che sono giunti sul posto. Ma i ladri erano ormai lontani. E dietro di sè avevano lasciato solo "false" tracce perchè - secondo quanto emerso - la targa apposta sulla vettura pare non corrispondesse al modello del veicolo. Grazie all'occhio attento dei due ragazzi e all'intervento i ladri hanno dovuto abbandonare l'abitazione, senza avere il tempo di portare a termine il colpo. Ma riuscendo comunque ad allonatanarsi con qualche gioiello. 

"Credo sia utile sensibilizzare i residenti a prestare maggiore attenzione: dopo quanto accaduto invito chiunque a chiudere sempre le persiane o le tapparelle anche se si esce per pochi minuti o per una commissione veloce soprattutto se ormai è calato il buio. Non avrei mai pensato che in zona qualcuno agisse anche di giorno perchè con il Policlinico in zona è un'area di passaggio, con molte persone in transito" ha aggiunto la giovane. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escono per una passeggiata, vedono le torce in un appartamento e mettono in fuga i ladri

MonzaToday è in caricamento