Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca A52 Tangenziale Nord Milano

Rho-Monza, il Comitato per l'Interramento escluso dal tavolo tecnico

I cittadini hanno scritto una lettera al ministro Orlando per far sentire la propria voce e annunciano nuove proteste

Doveva essere un tavolo di lavoro tecnico ma i tecnici del Comitato, secondo quanto si apprende da un comunicato del Comitato Cittadini per l’Interramento della Rho-Monza, sono stati lasciati fuori dalla porta.

In primo piano di nuovo c’è la questione della realizzazione della Rho Monza a 14 corsie che attraverserà e coinvolgerà nella tratta anche Paderno Dugnano per cui da sempre i cittadini chiedono l’interramento.

L’incontro con il ministro Orlando che avrebbe dovuto valutare ipotesi di miglioramento ambientale del progetto Serravalle si è tenuto il 21 gennaio ma, come ha riportato il sindaco della città, Marco Alparone, durante la riunione non si è fatto alcun riferimento né all’interramento del lotto di Paderno né alla sospensione.

Ma il Comitato non demorde e non accenna ad abbandonare la battaglia per riuscire a ottenere almeno l’interramento del tratto dalla Comasina all’imbocco della Tangenziale Nord.

I cittadini hanno anche scritto una lettera al ministro Orlando per portare alla luce la propria volontà collaborativa e la propria posizione.

La prossima riunione del Comitato è prevista per martedì 28 gennaio e, anche se lasciati fuori dalla porta, i cittadini del Comitato per l’Interramento della Rho-Monza ci saranno per far sentire la propria voce a chi non vuole ascoltarla.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rho-Monza, il Comitato per l'Interramento escluso dal tavolo tecnico

MonzaToday è in caricamento