rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Besana in Brianza

Investe ciclista dopo lite in strada poi scappa: 44enne in ospedale

E' successo in Brianza. Indagini in corso

Un uomo di 44 anni è stato soccorso da una ambulanza e trasferito in ospedale, a Carate Brianza, dopo essere stato investito da un'auto mentre era in sella alla sua bicicletta. L'investimento è avvenuto nel primo pomeriggio di domenica 13 febbraio e il veicolo, in seguito all'accaduto, si è allontanato lasciando il ciclista a terra. E secondo quanto al momento emerso, l'investimento sarebbe stato volontario, con una manovra effettuata dal mezzo in seguito a un diverbio stradale.

La lite in strada e l'investimento

La chiamata alla centra operativa dell'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza è scattata intorno alle 13.30 e in via Rivabella, a Besana Brianza, lungo la Sp 112, sono intervenute un'ambulanza e un'automedica del 118 insieme ai carabinieri della stazione cittadina. Il ciclista, fortunatamente, non ha riportato ferite gravi ed è stato soccorso e accompagnato in codice verde all'ospedale di Carate Brianza. Sono in corso le indagini per rintracciare l'automobilista che avrebbe volontariamente investito il 44enne, ciclista monzese, in seguito a una lite per questioni stradali.

La vettura coinvolta nell'investimento risulta una Fiat Punto grigia. Solo qualche giorno fa, a Monza, un uomo al volante di una Smart, ubriaco, ha investito e ucciso un ragazzo di 31 anni che stava attraversando la strada insieme a un amico alle 23 di sera. Dopo l'investimento, con l'auto devastata dall'impatto, l'uomo si era allontanato, senza fermarsi a prestare soccorso. Il giovane è morto poco dopo in ospedale mentre per il conducente è scattato l'arresto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe ciclista dopo lite in strada poi scappa: 44enne in ospedale

MonzaToday è in caricamento