Quasi tre milioni di euro per la ASST di Vimercate: investimenti e tecnologia

I fondi serviranno a rinnovare le attrezzature diagnostiche, a sviluppare i processi di digitalizzazione dell’organizzazione amministrativa e sanitaria e agli adeguamenti strutturali

Ospedale (Immagine di repertorio)

Attrezzature tecnologiche, strumenti di digitalizzazione dei processi amministrativi e sanitari e interventi strutturali per migliorare gli ospedali. Regione Lombardia ha assegnato quasi tre milioni di euro alla Asst di Vimercate.

I fondi, 2.800.287 euro, sono parte integrante di un pacchetto di oltre 200 milioni approvato dalla Giunta Regionale su proposta dell’Assessore al Welfare Giulio Gallera: serviranno a rinnovare le attrezzature diagnostiche, a sviluppare i processi di digitalizzazione dell’organizzazione amministrativa e sanitaria e agli adeguamenti strutturali. 

Mezzo milione verrà investito per l’acquisizione di una nuova TAC per l’Ospedale di Carate; oltre 200.000 euro saranno, invece, finalizzati ad interventi relativi ai sistemi d’accettazione, prenotazione e pagamenti. Altri 700.000 euro circa saranno destinati all’acquisizione di apparecchiature a bassa tecnologia. Un milione e quattrocentomila, infine, le risorse per iniziative varie previste dal piano di investimento aziendale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra auto e moto: grave 51enne

  • Incidente tra auto e moto in tangenziale Est, morto 51enne al San Gerardo di Monza

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MonzaToday è in caricamento