Approvato Accordo di programma per il Parco di Monza, in arrivo 55 milioni di euro

I finanziamenti serviranno per rilanciare l'attrattività del complesso del parco e dell'Autodromo

Una proprietà indivisa pari a 7.326.116 metri quadri tra Villa Reale, Autodromo e Parco di Monza per Regione Lombardia, comune di Monza e comune di Milano. E 55 milioni di investimenti per dare nuova vitalità ai gioielli di Monza.

La Giunta regionale ha approvato l'Accordo di Programma per la valorizzazione del Parco e della Villa Reale di Monza, che prevede la costituzione di una proprieta' indivisa per il comparto tra i tre enti a cui andrà, per ciascuno, un terzo della proprietà.

"L'Accordo di Programma - ha spiegato il vice presidente di regione Lombardia Fabrizio Sala - prevede l'investimento di 55 milioni di euro sul comparto, che si aggiungono ai 15 milioni stanziati per il salvataggio del Gran Premio d'Italia di Formula 1".

"Questo investimento - ha proseguito Sala - e' diviso in due fasi. Nella prima fase 23 milioni di euro sono destinati a interventi prioritari e ad assicurare l'avvio dei progetti di recupero e valorizzazione con la definizione e approvazione del relativo masterplan". Altri 32 milioni di euro arriveranno successivamente e saranno destinati a macrointerventi.

"Investiamo sull'attrattivita' - ha concluso il vice presidente di Regione Lombardia - perche' vogliamo che la Brianza sia sempre piu' terra di opportunita' a livello internazionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento