rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Seregno

Ancora in gravissime condizioni il 65enne caduto a Seregno

L'uomo è ricoverato in prognosi riservata al San Gerardo di Monza

Sta ancora combattendo tra la vita e la morte il 65enne che ieri a Seregno è caduto a terra battendo rovinosamente la testa. L'uomo è ricoverato nel reparto di Neurorianimazione dell'ospedale San Gerardo di Monza in prognosi riservata. 

L'incidente è avvenuto verso le 18.30 di ieri, lunedì 4 aprile, in via Macallè. Secondo le prime informazioni fornite dagli agenti della polizia locale intervenuti sul posto l'uomo era intento a scaricare un pezzo di mobilio dal furgone quando sarebbe caduto a terra battendo la nuca.

Le sue condizioni sono apparse fin da subito molto serie. Dall'Agenzia Regionale Emergenza Urgenza è stata inviata l'ambulanza in codice rosso e l'elisoccorso. L'uomo è stato trasferito in ambulanza all'ospedale San Gerardo di Monza con il supporto dell'équipe dell'elisoccorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora in gravissime condizioni il 65enne caduto a Seregno

MonzaToday è in caricamento