Lotta ai furti in Brianza, quattro romeni con arnesi da scasso sorpresi dai carabinieri

I militari della stazione di Brugherio in due diverse occasioni hanno sorpreso i malintenzionati con cacciaviti e kit da scassinatori in auto

Il materiale sequestrato

Si aggiravano in macchina “studiando” la zona e facendo dei sopralluoghi prima di entrare in azione i quattro malviventi che nei giorni scorsi sono stati sorpresi dai carabinieri della stazione di Brugherio con arnesi da scasso a bordo della vettura su cui viaggiavano. A essere sorpresi e denunciati sono stati quattro cittadini di origine romena, controllati dai carabinieri in due diverse circostanze nell’arco della stessa giornata.

La mattina, in via XXV Aprile, è toccato a due disoccupati di 35 e 38 anni che si aggiravano attorno a un’auto in sosta: quando i “sospetti” hanno notato la pattuglia dell’Arma sono risaliti in auto cercando di non dare nell’occhio ma sono stati fermati e controllati poco dopo. Nella vettura nascondevano quattro diversi cacciaviti che verosimilmente usavano per forzare serrature o commettere infrazioni. Poche ore dopo invece nei guai sono finiti altri due romeni disoccupati, entrambi con precedenti per reati contro il patrimonio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel mezzo su cui viaggiavano i carabinieri hanno trovato e sequestrato il kit del perfetto scassinatore composto da 24 chiavi a brugola di diverse dimensioni, un punteruolo, tre forbici, tre pinze, un martello, cinque chiavi di vario tipo, una tenaglia, otto cacciaviti e due taglierini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento