Ladra invalida ruba il cellulare a un tassista e gli paga la corsa con un altro telefono (rubato)

La donna ha prima rubato il telefono cellulare alla compagna di stanza e poi ha provato a lasciarlo in pegno al tassista a cui ha sottratto un Iphone7

Invalida, costretta su una carrozzella, degente all'ospedale San Gerardo ma ladra incallita con una sfilza di precedenti per reati contro il patrimonio alle spalle. Mercoledì mattina la donna è entrata in azione a Monza dove ha raggirato e derubato un tassista facendo leva sulla sua disponibilità, rubandogli il suo telefono senza che potesse accorgersene e consegnandogli come pegno per la corsa non pagata un altro cellulare. Anche questo rubato nente meno che alla sua compagna di stanza.

Tra le mezze verità e le bugie raccontate però la ladra ha fatto troppa confusione e, grazie a qualche piccolo dettaglio, la vittima con l'aiuto della polizia di Stato è riuscita a mettersi sulle sue tracce e a smascherarla. 

LA STORIA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento