Cronaca Centro Storico / Via Antonio Gambacorti Passerini

Shopping con l'amica senza pagare: diciottenne denunciata

La ragazza è stata sorpresa con alcuni capi d'abbigliamento rubati nella borsa

E' entrata nel camerino e ha fatto finta di provarsi i vestiti che l'amica, da dietro la porta le passava. Quegli abiti però poi non li ha pagati alla cassa e nemmeno riposti sugli scaffali.

La giovane ladra, 18 anni, italiana, residente a Muggiò, sabato pomeriggio ha privato i capi delle placche antitaccheggio e poi li ha nascosti nella borsa. La scena però non è sfuggita a un addetto alla sicurezza del negozio che ha notato a terra, nel camerino, i dispositivi antitaccheggio forzati e ha bloccato all'uscita le due ragazze.

In via Passerini, fuori dal negozio, è intervenuta una volante della polizia di Stato. Gli agenti all'interno della borsa della ragazza hanno rinvenuto alcuni pantaloni, una maglietta e un giubbotto per un totale di 110 euro. Per la giovane, incensurata, è scattata una denuncia per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shopping con l'amica senza pagare: diciottenne denunciata

MonzaToday è in caricamento