rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Ladri al bancomat all'alba, fuggono a mani vuote

L'arrivo dei carabinieri e l'allarme ha fatto scappare la banda. Indagini in corso

Tentato furto al bancomat all'alba in Brianza. I ladri hanno colpito ad Agrate, puntando alla cassa continua dello sportello di prelievo della Banca Popolare che ha sede in via Marco d'Agrate. Il blitz però non è andato a buon fine e i malviventi non sono riusciti a portare a termine il lavoro perchè è scattato l'allarme e si sono allontanati lasciando la cassa continua che avevano già sradicato abbandonata davanti all'ingresso con all'interno probabilmente migliaia e migliaia di euro. 

Il tentato furto

I fatti sono avvenuti intorno alle 4 di martedì 5 luglio e la banda è arrivata sul posto con un autoarticolato al seguito da usare come traino, come mostrano i ganci ancora arpionati alla cassa e abbandonati dai malviventi. Il tentativo di furto ha messo in funzione l'allarme e la banda a quel punto, forse non riuscendo a concludere l'operazione in breve tempo, ha desistito. E i ladri sono fuggiti via mentre sul posto accorrevano i carabinieri della compagnia di Vimercate.

Martedì mattina nella filiale si sono messi al lavoro gli operai per ripristinare l'impianto e riparare i danni che, nonostante il bottino non sia stato toccato, sono stati ingenti. I militari dell'Arma hanno effettuato un sopralluogo e i rilievi: informazioni utili alle indagini potrebbero arrivare anche dalle immagini riprese dalle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri al bancomat all'alba, fuggono a mani vuote

MonzaToday è in caricamento