Tentano di rubare biciclette alla stazione: sorpresi e arrestati

Due arresti a Paderno Dugnano martedì

Due cittadini romeni sono finiti in manette martedì pomeriggio per tentato furto di biciclette. I due ladri, entrambi residenti a Senago, D. P. 59enne e D. I. 44enne, entrambi pregiudicati, sono stati visti armeggiare alla stazione di Palazzolo nei pressi di una bici vicino a una rastrelliera da un agente della polizia locale di Milano fuori servizio.

L'uomo ha immediatamente dato l'allarme ai carabinieri della compagnia di Desio che sono acorsi sul posto: i due ladri però si sono sentiti alle strette e, una volta compreso di essere stati scoperti, hanno scelto di fuggire provando a salire su un treno in partenza.

Per loro però non c'è stato abbastanza tempo perchè i carabinieri, sulla scorta delle indicazioni dei testimoni, li hanno sorpresi sulla banchina dove li hanno arrestati. Addosso i due avevano una tenaglia in acciaio e non era la prima volta che veniva pizzicati a rubare biciclette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento