menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si arrampicano, spaccano la finestra e rubano in casa in pieno giorno: arrestati

L'intervento dei carabinieri a Cernusco sul Naviglio ha consentito di arrestare martedì mattina un banda di "topi d'appartamento" entrati in azione in pieno giorno

Si sono arrampicati fino alla finestra attraverso il tubo del gas, hanno spaccato il vetro degli infissi di un'abitazione al secondo piano di una palazzina in pieno giorno e si sono introdotti furtivamente nell'appartamento per rubare. L'impresa dei ladri acrobati a Cernusco sul Naviglio però martedì non è sfuggita agli occhi di una vicina che ha visto i "topi d'appartamento" entrare in azione e ha dato l'allarme. 

In manette sono finiti due cittadini cubani di 19 e 27 anni: quando i carabinieri sono arrivati sul posto, poco dopo mezzogiorno, i ladri erano ancora all'interno dell'abitazione. Mentre alcuni militari hanno raggiunto la finestra della casa con una scala, chiesta in prestito ad alcuni operai fermati mentre transitavano nel tratto con un furgone, altri carabinieri, giunti in supporto dei colleghi, hanno circondato l'intero edificio per bloccare ogni possibile via di fuga ai malviventi.

Il primo ladro è stato fermato quasi subito: il malvivente ha opposto resistenza e ha provato a scappare via ferendo uno dei militari alla mano. Un secondo complice è stato sorpreso in cantina mentre il "collega" è stato sorpreso poco distante, mentre anche lui era intento a trovare un rifugio in un cavedio raggiungibile da una finestrella posta a qualche metro di altezza.

Proprio qui sono stati trovati diversi attrezzi da scasso utilizzati per il furto e la refurtiva che è stata interamente restituita al legittimo proprietario. I tre sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e resistenza e violenza pubblico ufficiale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento