Cronaca

Ladri in azione in discarica, sorpresi con la refurtiva e arrestati dai carabinieri

In manette a Cesano Maderno sono finiti due uomini, un terzo complice - donna - invece all'arrivo dei militari è riuscita a far perdere le proprie tracce

Ladri in azione in discarica. Due uomini sono finiti in manette con l'accusa di tentato furto aggravato a Cesano Maderno mentre una complice, una donna, all'arrivo dei carabinieri è riuscita a far perdere le proprie tracce, scappando nei campi attorno alla piattaforma ecologica. 

L'intervento è scattato nei giorni scorsi, di pomeriggio, quando in seguito a una segnalazione giunta al 112 i carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno, con il supporto dei militari della Sezione Radiomobile di Desio, hanno raggiunto la piattaforma ecologica del comune brianzolo dove tre persone erano state viste trafugare il materiale stipato. 

Nonostante il tentativo di fuga due dei tre ladri - un 62enne di Desio e un 61enne di Seveso - sono stati fermati e arrestati. Durante l'incursione la banda era riuscita a trafugare materiale per il cablaggio elettrico e vari dispositivi elettrici da quali estrarre il rame. E l'intera refurtiva è stata recuperata e restituita alla società che ha in gestione il sito. Per i due l'arresto è stato convalidato con il rinvio a giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in azione in discarica, sorpresi con la refurtiva e arrestati dai carabinieri

MonzaToday è in caricamento