Ladri per la quarta volta a casa dell'ex sindaco di Besana Brianza

L'ex primo cittadino Vittorio Gatti ha ricevuto la spiacevole visita dei topi d'appartamento a pochi giorni dal Natale

Immagine di repertorio

Un furto in casa a pochi giorni dal Natale. Il quarto in pochi anni. Ancora una volta nel mirino dei topi d'appartamento è finita la casa dell'ex sindaco di Besana Brianza, Vittorio Gatti. 

L'ex primo cittadino, con disappunto e una vena di ironia, a pochi giorni dal Natale ha denunciato sui social l'ennesima incursione nella sua abitazione di Cazzano. Questo è il quarto furto che Gatti subisce nel giro di due anni. I ladri questa volta hanno agito indisturbati durante il giorno, forse proprio mentre i vicini erano al lavoro e nessuno si è accorto di nulla. I malviventi sono riusciti a forzare la porta finestra che dalla veranda accede direttamente alla casa e hanno avuto piede libero. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo aver cercato oggetti e preziosi si sono impadroniti di alcuni vassoi d'argento, un danno più affettivo che economico. Insieme alla conta del bottino Gatti ha dovuto fare i conti anche con il freddo perchè, come ha ironicamente scritto in un post su Facebook, "Sapeste che freddo senza un porta". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento