rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Besana in Brianza

Ladri per la quarta volta a casa dell'ex sindaco di Besana Brianza

L'ex primo cittadino Vittorio Gatti ha ricevuto la spiacevole visita dei topi d'appartamento a pochi giorni dal Natale

Un furto in casa a pochi giorni dal Natale. Il quarto in pochi anni. Ancora una volta nel mirino dei topi d'appartamento è finita la casa dell'ex sindaco di Besana Brianza, Vittorio Gatti. 

L'ex primo cittadino, con disappunto e una vena di ironia, a pochi giorni dal Natale ha denunciato sui social l'ennesima incursione nella sua abitazione di Cazzano. Questo è il quarto furto che Gatti subisce nel giro di due anni. I ladri questa volta hanno agito indisturbati durante il giorno, forse proprio mentre i vicini erano al lavoro e nessuno si è accorto di nulla. I malviventi sono riusciti a forzare la porta finestra che dalla veranda accede direttamente alla casa e hanno avuto piede libero. 

Dopo aver cercato oggetti e preziosi si sono impadroniti di alcuni vassoi d'argento, un danno più affettivo che economico. Insieme alla conta del bottino Gatti ha dovuto fare i conti anche con il freddo perchè, come ha ironicamente scritto in un post su Facebook, "Sapeste che freddo senza un porta". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri per la quarta volta a casa dell'ex sindaco di Besana Brianza

MonzaToday è in caricamento