menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
IMMAGINE DI REPERTORIO

IMMAGINE DI REPERTORIO

Ladri assaltano l'Iper ma all'interno ci sono gli operai: banda in fuga col bottino

I furto nella notte di giovedì. Indagini in corso da parte della polizia di Stato

Credevano di avere "terreno libero" e di poter arraffare il bottino in fretta e allontanarsi indisturbati. Invece i ladri entrati in azione nella notte di giovedì a Monza all'interno del supermercato Iper di via Guerrina hanno trovato una sorpresa inaspettata.

I malviventi hanno fatto irruzione all'interno dei locali e si sono diretti, senza indugiare, al primo piano, nel reparto di telefonia ed elettronica: qui cinque soggetti travisati hanno puntato le vetrine dove erano esposti gli accessori e i telefoni in vendita e le hanno distrutte, rubando dispositivi per diverse migliaia di euro.

Mentre i ladri erano in azione però, poco lontan, all'interno dell'ipermercato un gruppo di operai era al lavoro impegnato in alcuni interventi di manutenzione. Gli addetti, una volta accortisi di quanto stava accadendo, hanno cercato di allontanare i malviventi e hanno tirato contro i ladri quanto avevano tra le mani, scagliando contro i balordi sassi e atttrezzi da lavoro.

I ladri alla fine sono stati costretti a fuggire ma non a mani vuote. Dopo l'allarme lanciato dagli operai sul posto è accorso il personale della Polizia di Stato che ha raccolto la testimonianza dei presenti e acquisito le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza che hanno ripreso tutta la scena. In via di quantificazione il bottino che ammonta a diverse migliaia di euro.

Indagini in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento