rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Cesano Maderno

Rubano Coca-cola, aranciate e gazzose all'oratorio: presa la "banda delle lattine"

Nei guai tre persone tra i 16 e i 28 anni, fermati e denunciati dai carabinieri

Sono tornati i ladri negli oratori di Cesano Maderno e questa volta hanno preso di mira la parrocchia San Luigi, in via Manzoni. In tre, l'altra sera, hanno scavalcato una recinzione e rotto una finestra. Poi, intrufolatisi nel bar, hanno fatto incetta di bibite: Coca-cola, aranciata, gazzosa. Un bottino veramente modesto, ma con gravi danni per l’oratorio. 
 
I ladri sono stati disturbati da un egiziano di 34 anni che li ha visti e ha chiamato il 112. Ha anche lanciato un urlo per scoraggiarli. Nulla. Solo all’arrivo dei carabinieri di Desio i banditi si sono dati alla fuga con un’auto. I militari li hanno inseguiti al volante di un’Alfa Giulia che in pochi secondi ha bloccato la malandata utilitaria (l’egiziano aveva pure preso il numero di targa). 

Denunciati a piede libero i tre ladri: il conducente della vettura, 28 anni, un italiano di 16 anni e un moldavo di 18, tutti residenti a Cesano Maderno e forse ex frequentatori dell’oratorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano Coca-cola, aranciate e gazzose all'oratorio: presa la "banda delle lattine"

MonzaToday è in caricamento