rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Stazione / Via Marsala

Nasconde bottiglie di liquore sotto la maglietta al supermercato: denunciato

Indagato per furto un 39enne con numerosi precedenti

Si è presentato alle casse con un sospetto rigonfiamento sotto la maglietta e la scena non è passata inosservata al direttore del supermercato Unes di via Marsala a Monza. Il responsabile si è avvicinato a un cliente lunedì mattina e lo ha invitato a mostrare che cosa nascondeva sotto i vestiti.

L’uomo, un 38enne in Italia senza fissa dimora e con diversi precedenti per furto, ha tirato fuori dai pantaloni una bottiglia di superalcolici e l’ha mostrata al direttore, dicendo di averla comprata all’Esselunga. La spiegazione non ha convinto il direttore e ad aggravare la posizione del 39enne ci hanno pensato le altre bottiglie che l’uomo nascondeva nei pantaloni e che erano ancora ben visibili e tintinnavano appena questo si muoveva. Per evitare di finire nei guai il 39enne è scappato via, in direzione del centro città.

Il direttore del supermercato ha allertato la polizia di Stato e sul posto, per avviare le indagini, è arrivata una volante del commissariato di Monza. Gli agenti si sono messi sulle tracce del presunto ladro che è stato rintracciato e fermato in via Machiavelli senza alcuna bottiglia di alcolici addosso.

Con sé l’uomo non aveva nemmeno documenti e per questo è stato accompagnato in commissariato dove è stato identificato tramite i rilievi dattiloscopici e indagato in stato di libertà per furto in attesa di che la parte lesa presenti una formale denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde bottiglie di liquore sotto la maglietta al supermercato: denunciato

MonzaToday è in caricamento