Ruba i cellulari dei pazienti al Pronto Soccorso del Policlinico: 29enne in manette

L'arresto nella nottata del 18 dicembre a Monza

Era entrato al Pronto Soccorso per rubare, approfittando della confusione e di alcuni attimi di distrazione dei pazienti in attesa di essere visitati o ricoverati. Il ladro però - 29 anni, monzese, con precedenti alle spalle per reati contro patrimonio - è stato sorpreso in azione da una guardia giurata e da un infermiere e arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della compagnia di Monza.

Il 29enne è entrato in azione durante la nottata del 18 dicembre ed è stato sorpreso in flagranza di reato mentre stava per allontanarsi con cinque telefoni cellulari rubati poco prima ad alcuni pazienti ricoverati. Tutti gli smartphone sono stati restituiti ai proprietari e il giovane è finito in manette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento