rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

I vicini sentono dei rumori e danno l'allarme: ladro arrestato

Le manette per il topo d'appartamento solitario sono scattate la scorsa notte a Pozzo d'Adda

Hanno sentito strani rumori provenire dal balcone del vicino e non hanno esitato a dare l'allarme. E' stato così che la scorsa notte, a Pozzo d'Adda, i carabinieri della compagnia di Vimercate hanno sorpreso in azione un giovane ladro albanese e lo hanno arrrestato.

La segnalazione alla centrale operativa è scattata nella notte tra mercoledì e giovedì e una pattuglia dei carabinieri della stazione di Trezzo sull'Adda che era impegnata in zona per un controllo del territorio si è precipitata in piazza Marconi. Qui i militari hanno fatto scattare le manette per un 27enne straniero con diversi precedenti alle spalle con l'accusa di tentato furto.

Il giovane topo d'appartamento era intento a forzare la portafinestra di un appartamento per introdursi in casa. Addosso a lui i carabinieri hanno trovato il kit del perfetto scassinatore con arnesi del mestiere e hanno sequestrato il materiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vicini sentono dei rumori e danno l'allarme: ladro arrestato

MonzaToday è in caricamento