rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Brugherio

Topo d'auto arrestato a Brugherio, sorpreso dopo aver saccheggiato diverse vetture

L'arresto nella notte di mercoledì. In manette è finito un 45enne

Profumi da donna, cd musicali, un etilometro commerciale, un paio di scarpe e anche un grosso cacciavite. Questi gli oggetti che un 45enne con precedenti alle spalle nascondeva in uno zainetto che teneva in spalla quando è stato sorpreso nella notte di martedì in pieno centro cittadino a Brugherio dai carabinieri.

Alla vista degli uomini in divisa il ciclista ha tentato di allontanarsi ma è stato fermato e perquisito. La spiegazione che l'uomo ha fornito sulla provenienza di quel materiale così eterogeneo non ha convinto gli inquirenti che hanno controllato la via dalla quale il ciclista proveniva, constatando che due vetture in sosta presentavano la rottura dei deflettori ed erano state saccheggiate. I proprietari delle auto, immediatamente rintracciati, hanno confermato il furto e permesso di individuare l’uomo come l'autore del gesto.

Nell'abitazione del 45enne i carabinieri hanno rinvenuto altri oggetti di provenienza furtiva tra cui catene invernali, pattini a rotelle, guantoni da boxe, occhiali da sole, navigatori satellitari, seggiolini per bambini e oltre trecento cd musicali.

Per luomo è scattato l'arresto per i furti aggravati e per la ricettazione della refurtiva ed è stato condannato a un anno e sei mesi.

Dal comando dei carabinieri della compagnia di Monza invitano chiunque abbia subito un furto sull’auto a rivolgersi presso il Comando Stazione Carabinieri di Brugherio per il riconoscimento e per la restituzione degli oggetti recuperati.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topo d'auto arrestato a Brugherio, sorpreso dopo aver saccheggiato diverse vetture

MonzaToday è in caricamento