Ladro sorpreso all'interno dei box condominiali a Seregno

In manette un 55enne con precedenti. Nel 2009 suo fratello era morto precipitando da un tetto durante la fuga dopo un furto

Dai colpi grossi con l'assalto alle casse continue dei supermercati ai furtarelli nei box.

Il declino di un ladro in carriera, pluripregiudicato, lunedì mattina a Seregno in via Jefferson è terminato con l'arresto. Intorno alle 8 i carabinieri della stazione di Giussano hanno fatto scattare le manette per un 55enne italiano sorpreso all'interno di un garage condominiale.

A richiamare sul posto i militari della compagnia di Seregno è stato un residente che ha dato l'allarme dopo aver sentito alcuni rumori sospetti provenire dai locali interrati.

I malvivente ha tentato di nascondersi, ma gli operanti sono stati indirizzati nella ricerca del ladro da un trapano, un flessibile ed altri attrezzi utilizzati per forzare il cancello d’accesso e gettati a terra all’arrivo della pattuglia.

Una volta bloccato, l’uomo è stato identificato ed è risultato in violazione del regime della sorveglianza speciale. Il 55enne dovrà rispondere di tentato furto, ricettazione e violazione degli obblighi. Il ladro proviene da una famiglia originaria di Benevento trapiantata in Brianza nota per essere attiva nell'ambiente criminale: nel 2009 il fratello dell'uomo, durante una fuga attraverso i tetti dopo un colpo, aveva perso la vita precipitando da diversi metri di altezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento