Cronaca

Ruba in un box poi torna per portare via anche una bici, ladro sorpreso dalla polizia

Il giovane - 22 anni - aveva con sé arnesi da scasso e carte di credito non intestate a lui ed è stato denunciato

Dopo il furto è tornato proprio lì dove poche ore prima aveva colpito per portare a termine il colpo. Ma l'incursione questa volta è terminata con una denuncia. A finire nei guai è stato un 22enne originario del Kazakistan che nella mattinata di sabato si era introdotto all'interno di un box in via Col di Lana a Monza riuscendo a impossessarsi di 140 euro.

Nel tardo pomeriggio poi il ragazzo, senza fissa dimora, era tornato nello stabile in zona Cazzaniga per portare via una bicicletta da corsa del valore di 4.500 euro ma a quel punto è stato bloccato dagli agenti della polizia di Stato. 

Il 22enne è stato sorpreso con attrezzi da scasso e carte di credito dove il nominativo non corrispondeva con il suo. Per questo motivo è stato denunciato per ricettazione, furto e possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in un box poi torna per portare via anche una bici, ladro sorpreso dalla polizia

MonzaToday è in caricamento