Sorpreso dal parroco mentre ruba in chiesa dalla cassetta delle offerte: denunciato

Il ladro, 19 anni, aveva con sé un metro retrattile

Aveva pensato proprio a tutto il ladro 19enne che la scorsa settimana aveva scelto di colpire a Lissone la chiesa del centro. Il giovane malvivente si è presentato nell'edificio di culto con un metro retrattile e ha puntato subito la cassetta delle offerte, provando a impadronirsi delle donazioni dei fedeli.

Mentre era intento a scassinare la cassetta però è stato scoperto dal parroco che ha dato l'allarme e ha richiamato sul posto i carabinieri di Lissone. Il ragazzo, originario di Agrigento ma residente in città, ha tentato la fuga ma correre non gli è servito a evitare i guai: il 19enne è stato infatti raggiunto dal personale dell'Arma e denunciato per tentato furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento