Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Lissone

Furti in discarica a Lissone, la polizia locale denuncia un uomo

Un 49enne marocchino è stato sorpreso con dei beni asportati dalla piattaforma ecologica

Si mescolavano tra gli operatori ecologici e i veri utenti e rubavano elettrodomestici o componenti ammassati. A sorprendere uno dei ladri in azione e a fermarlo ci ha pensato la polizia locale che nei giorni scorsi ha effettuato un servizio di controllo in borghese alla piattaforma ecologica di Lissone.

Il personale del comando è entrato in azione nell’area di viale delle Industrie, nella frazione di Santa Margherita, e nei campi adiacenti alla discarica. Proprio qui, negli spazi verdi vicini all'area, è stato trovato un uomo in possesso di beni di modesto valore precedentemente ammassati per lo smaltimento.

Il Comando di Polizia locale ha così provveduto a segnalare alle Autorità competenti M.C., cittadino nato in Marocco nel 1970, in Italia con regolare permesso di soggiorno e residente a Lissone. Il reato contestato è quello di furto aggravato.

È tuttora in corso da parte del Comando di Polizia locale l’acquisizione di immagini di videosorveglianza della piattaforma ecologica per ulteriori accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in discarica a Lissone, la polizia locale denuncia un uomo

MonzaToday è in caricamento